ATC Servizi e Skyrobotic: firmata una convenzione per attività sperimentali e formative sui sistemi aerei a pilotaggio remoto (SAPR) presso l’aviosuperficie “A. Leonardi”. Terni tra i centri di eccellenza nazionale nello sviluppo dell’industria dei droni civili e commerciali

ATC SERVIZI, società per azioni a capitale interamente pubblico che opera nei servizi complementari connessi alla mobilità e gestisce “in house providing” servizi e piano di sviluppo dell’Aviosuperficie “A. Leonardi” di Terni,e Skyrobotic, società con sede a Terni, attiva nello sviluppo, produzione in serie e commercializzazione di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (SAPR), parte del gruppo Italeaf, hanno firmato una convenzione per l’utilizzo dei servizi logistici e dell’assistenza al volo dell’area operativa e degli spazi aerei “protetti” (Notam) dello scalo aereo ternano per attività sperimentali e formative sui droni mini e micro per usi civili e commerciali, secondo quanto previsto dal recente Regolamento Enac “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto”.

In particolare, Skyrobotic svolgerà presso l’Aviosuperficie di Maratta, a Terni, attività sperimentali per ricerca, e sviluppo e ai fini dell’ottenimento dell’omologazione dei sistemi aerei a pilotaggio remoto prodotti, attività di formazione e abilitazione all’uso dei droni con corsi teorici afferenti le “Regole dell’Aria”, (normativa ENAC) e corsi di addestramento operativo, attività di formazione con programmi applicativi afferenti le specifiche funzioni di lavoro aereo connesse all’uso del SAPR, ovvero fotogrammetria, ispezioni video, etc.

Grazie a questo accordo, ATC Servizi SpA e Skyrobotic si propongono come partner di avanguardia in Italia per quanto riguarda i servizi rivolti al settore in grande espansione dei mezzi aerei a pilotaggio remoto, comunemente noti come droni, aeromobili caratterizzati dall’assenza di un equipaggio a bordo il cui volo è governato da diverse tipologie di flight control system, gestiti in remoto da piloti a terra.

Il presidente di ATC Servizi, Sergio Sbarzella, ha così dichiarato:

“E’ motivo di soddisfazione e orgoglio per ATC Servizi spa e per il Consiglio di Amministrazione, che lo scalo aereo ternano sia stato riconosciuto e preferito ad altre realtà per qualità e affidabilità da Skyrobotic, società di Terni tra le più accreditate in Italia e all’estero per la progettazione, sperimentazione e la produzione di mezzi aerei a pilotaggio remoto, finalizzate alla gestione di operazioni specializzate di lavoro aereo tecnologicamente avanzato. Tale partnership, nella forma di collaborazione integrata, conferma il ruolo di infrastruttura di area vasta dello scalo aereo ternano e, insieme, di servizio alle attività produttive locali”

 Il consigliere delegato di Skyrobotic, Federico Zacaglioni, ha commentato:

L’accordo siglato con ATC Servizi rappresenta un importante valore aggiunto per l’attività industriale di Skyrobotic, che sta avviando il processo di certificazione dei propri prodotti e dell’organizzazione di produzione all’ENAC, con l’obiettivo di configurarsi come società industriale leader del settore. La possibilità di effettuare attività sperimentali in una struttura altamente specializzata come quella di Terni, consentirà di garantire i più elevati standard di affidabilità, sicurezza e qualità delle attività di qualificazione e omologazione dei nostri droni. Riteniamo di poter contribuire, inoltre, alla costruzione di un’importante filiera territoriale del settore, con l’avvio di un’attività formativa specializzata per i piloti e per gli operatori che si formeranno all’aviosuperficie, anche con attività specifiche sui sistemi prodotti da Skyrobotic, con importanti, potenziali ricadute occupazionali”.

Nell’ambito dell’accordo, ATC Servizi metterà a disposizione di Skyrobotic i servizi e l’area operativa dello scalo aereo ternano negli orari di apertura e nei giorni da lunedì a venerdi, entro i limiti e le condizioni previste dal Regolamento Operativo vigente e nel rispetto del regolamento interno riguardante la gestione del traffico aereo e con eventuale utilizzo degli spazi aerei protetti (NOTAM), in accordo e in coordinamento con il Gestore Operativo.

ATC Servizi, inoltre, metterà a disposizione la Sala riunioni, per lo svolgimento di corsi formativi sulla base di specifico programma autorizzato da ENAC, rivolti ad aspiranti piloti di SAPR, e somministrati da istruttori dotati dei requisiti previsti dal Regolamento SAPR o riferiti ad un’Agenzia aeronautica certificata ATO.