E’ stato presentato il nuovo nei giorni scorsi il nuovo organigramma di Skyrobotic S.p.A., al fine di rendere più incisiva la crescita industriale della società e di dare execution alla fase di scale up dell’azienda del Gruppo Italeaf.

Giancarlo-Grasso

Giancarlo Grasso

Tra le novità più significative, la nomina a Vicepresidente dell’Ing. Giancarlo Grasso, tra i maggiori esperti italiani del settore aeronautica e aerospazio.
Nato a Taranto, Grasso si è laureato nel 1963 in ingegneria elettronica. Nel corso della sua carriera ha ricoperto vari incarichi nell’ambito delle aziende del gruppo Finmeccanica (oggi Leonardo), in particolare in quelle attive nel campo dell’elettronica per la difesa. Chief technology officer (CTO) di Finmeccanica negli anni del rilancio del gruppo, Giancarlo Grasso ha avuto un ruolo chiave nel coordinamento dei nuovi investimenti in ricerca e sviluppo, decisi da Finmeccanica per evitare le duplicazioni del passato. Nel 1997 è diventato capo della divisione avionica della allora Alenia. Presidente del cda di Alenia Marconi System (1999-2001), di Otomelara (2001-2005) e di Galileo Avionica (2001-2007), nel 2002 è passato in Finmeccanica, ricoprendo il ruolo di direttore centrale tecnico ed assumendo, nel 2007, la qualifica di senior advisor del presidente e amministratore delegato, Pier Francesco Guarguagliani. Dal 2005 al 2007 è stato amministratore delegato di Selex Sensors and Airborne Systems, mentre dal 2009 al 2011 è stato amministratore delegato di Selex Communications. Dal 2014 al 2016 è stato Presidente di Alenia Aermacchi.

Novità anche nell’organigramma tecnico. All’ing. Giorgio Belloni, Direttore tecnico di Skyrobotic, si affiancano gli ingegneri Riccardo Benedetti, che ricopre la carica di CTO software, e Alessandro Raspa, con il ruolo di CTO hardware.

Riccardo Benedetti

Riccardo Benedetti

Alessanddro-Raspa

Alessandro Raspa