SAFETY & SECURITY

Skyrobotic è attiva nella produzione degli aeromobili a pilotaggio remoto per i settori “safety” (sicurezza degli ambienti e dei lavoratori, ispezioni industriali, ispezioni e rilievi di impianti di produzione industriale ed energetico) e “security” (sicurezza dei cittadini, in ambito urbano ed extraurbano per società specializzate e forze dell’ordine, prevenzione).

Tutte le forze dell’ordine e gli apparati di sicurezza dello Stato hanno ribadito che la loro esigenza deve essere soddisfatta da SAPR certificati dall’ENAC per operazioni in aree critiche, secondo l’articolo 10.6 del «Regolamento Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto» della stessa ENAC: «è consentito il sorvolo delle aree urbane in condizioni VLOS ai SAPR che dimostrino un accettabile livello di sicurezza. La conformità a tale requisito è ritenuta soddisfatta ove il SAPR sia dotato di:
a)un sistema primario di comando e controllo il cui software sia conforme agli standard aeronautici di cui alla specifica EUROCAE ED-12 almeno al livello di affidabilità progettuale D; standard alternativi possono essere accettati dall’ENAC ove soddisfino gli stessi obiettivi di affidabilità,
b)sistemi idonei a mantenere il controllo delle operazioni in caso di perdita del data link o a mitigarne gli effetti, e
c)un sistema di terminazione del volo il cui comando sia indipendente e dissimilare dal sistema di comando e controllo e che, ove attivato, consenta una moderata esposizione a potenziali danni da impatto».

Skyrobotic è una delle due aziende italiane con certificazione ex art. 10.6 del Regolamento ENAC SAPR

Negli ultimi anni sono state condotte ripetute sperimentazioni. In particolare il SAPR SR-SF6 di Skyrobotic è stato utilizzato dalla Polizia di Stato ed impiegato in occasione del G7 dei Trasporti in Sardegna, per il controllo dell’ordine pubblico durante il concerto di Vasco Rossi Modena Park. Sono in corso sperimentazioni presso la Guardia di Finanza e i Servizi di informazioni per la sicurezza. Le unità speciali «robotizzate» della Protezione Civile di Umbria e Sardegna hanno già adottato i droni SR-SF6 per le loro operazioni specializzate.